Una notte all’Hotel Meublé Zenith di Lignano (foto presa da Google)

 In Travel

Uno dei tanti hotel di Lignano

Dormire fuori la notte… Ho sempre difficoltà a trovare un hotel accessibile e scriverò un articolo in merito prima o poi! Comunque… dopo varie peripezie sono riuscita a trovare un hotel vicino allo stadio Teghil di Lignano. Nessuna difficoltà nel prenotare per una notte nella stanza disabili, ma, la sera prima, quando ho chiamato (come solitamente faccio per sapere l’orario del check-in) me la sono vista brutta. Il titolare mi ha detto che i lavori di ristrutturazione sono andati per le lunghe e che non poteva più ospitarci. Ovviamente ha DOVUTO ospitarci per mille ragioni. Avevo una mail di conferma e non mi aveva avvisata dell’inconveniente. E se io non avessi telefonato per chiedere l’orario del check-in e mi fossi presentata con la stampa della prenotazione?  

Tutto è bene quel che finisce bene…

Alla fine ci hanno ospitato sistemandoci nella “superior”. Una stanza totalmente nuova, in ordine, pulitissima, con dei bellissimi quadri appesi alle pareti. I quadri erano la rifinitura ad una camera accogliente. Quadri che raffiguravano l’amore. Piacevole dormirci la notte. Ci siamo permessi di chiedere e, il proprietario, ci ha spiegato che ha deciso di esporre nel suo hotel quadri di artisti del posto. Inaugurerà a breve la struttura completamente ristrutturata dando luogo ad una mostra, il suo hotel sarà una galleria d’arte. Bella idea! E… bei dipinti!  

Accessibilità…

La reception dell’hotel non è a piano terra, ci sono delle scale da fare, ma niente paura! Sul lato dell’hotel è situato un ascensore esterno che porta a tutti i piani! Il difetto sostanziale è che, per arrivarci, la strada è di ghiaia ed in sedia a rotelle non è il massimo… L’ascensore è abbastanza capiente: niente manovre assurde, c’entravo intera!!!  

La colazione…

Continuo a chiedermi perché sia tanto difficile poter trovare qualcosa di buono senza lattosio per colazione. Purtroppo nota dolente. Neppure il comune latte di soia era a disposizione. La cameriera non era informata, ma ha fatto del suo meglio… Un tè e dei crackers salati sono stati la mia colazione. Niente frutta a disposizione e buffet decisamente povero. Pezzi contati per i presenti… Insomma, non mi è piaciuto per niente.  

Il conto: altro sbaglio.

Ovviamente, prenotando via mail, avevo fissato anche il prezzo per la notte. Arrivata a pagare, mi sono vista presentare un prezzo più alto di una ventina di euro. Al che mi sono permessa di mostrare la mail relativa alla prenotazione, mentre la proprietaria mi diceva che avevamo dormito nella superior ed io a dirle che avevano mancato loro nel non darmi la camera che avevo prenotato… Insomma, ha dovuto assentarsi ed andare a telefonare al marito per chiedere… Non ha fatto certo una bella figura. In realtà hanno “toppato” diverse volte.     Notte a Lignano. Ottimo alimentari  

Incontri fantastici!!!

Praticamente di fronte all’hotel dove abbiamo pernottato si trova un alimentari ben fornito e con ottimi prodotti gastronomici da banco. Veramente di alta qualità e bontà i formaggi, i salumi ed il loro pane! Inoltre è un mini market quindi si può trovare un po’ di tutto. Al banco Franco ed alla cassa Luisa. Due persone veramente eccezionali con le quali ci siamo messi a parlare del più e del meno. Quando ti trovi a parlare con persone così, perdi la cognizione del tempo! Un piacere enorme è stato fare la loro conoscenza. Dal viaggio a Lignano ci siamo portati a casa una ricchezza inestimabile: dalle emozioni provate al concerto di Vasco, all’amicizia di Adriano, Franco e Luisa. Speriamo di cuore che la salute ci possa consentire di tornare a trovarvi!    
Notte passata a Lignano. Grandi incontri!

Luisa e Franco!!!

                     

Il buon gelato, ma niente mare.

No, non abbiamo visto il mare nonostante fosse veramente molto vicino, però abbiamo mangiato un ottimo gelato!!! Di ritorno dallo stadio Teghil, sulla medesima strada dell’hotel Meublé Zenith, vicino ad una piccola rotatoria, abbiamo trovato “Gelato Buonissimo”. Golosa di gelato come sono non ho potuto fare a meno di mangiarmi un cono gelato da ben tre gusti all’una di notte! Beh, ne è valsa la pena!!!
Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca