Concerto di VASCO a Torino il 1/6/18

 In Concerti

Evvai! Concerto stratosferico a Torino di Vasco!!! Tappa 2!!!

Non proprio come da programma, ma ANDIAMO!!! Dove? Al concerto di Vasco allo Stadio Olimpico di Torino!!! Che avventura!!! Di nuovo un “piccolo ma grande” inconveniente la sera prima della partenza per il concerto. Anche per il soundcheck ho pensato di dover rinunciare… (se ti va leggi quì…) Avevamo pensato di andare in auto per la comodità delle soste e di poter essere liberi negli spostamenti. Le barriere architettoniche e la carenza di energia fisica in primis rendono lo spostamento in auto praticamente obbligatorio. I mezzi pubblici non sono tutti adatti ai disabili, non ci sono marciapiedi idonei percorribili con discese e salite… insomma, con l’auto è decisamente meglio. Fatto sta che per problemi di salute di Salvatore la sera precedente al concerto di Vasco a Torino ci siamo visti scivolare davanti l’ipotesi di non poter andare. Ho preso il telefono ed ho chiamato la “SALA BLU” di Firenze per capire se era disponibile un treno con un posto per disabili in sedia a rotelle e se era possibile prenotare l’assistenza… FORTUNA! L’addetta al call center per questo genere di prenotazioni stava staccando dal lavoro. Per un soffio il servizio “Sala blu” era disponibile ed anche i posti in treno (IDONEO)!!! HO PRENOTATO IL TRENO!!!

In partenza per il concerto di Vasco a Torino, ma senza valigia!!!

Mio fratello ci ha accompagnati alla stazione dei treni di Pisa Centrale… Fratello che ho fatto uscir pazzo quando, a metà strada, ho chiesto a Salvatore dove fosse la valigia… NIENTE VALIGIA!!! Perfetto! Torniamo indietro. Massi fa inversione. Meglio andare in stazione! Ditemelo voi… Come si fa senza valigia? Faccio inversione di nuovo?… Meglio di sì che le medicine e le cose essenziali le abbiamo! Tanto in valigia ci sono solo i vestiti… Non si può perdere il treno per Torino dell 12:01 perché ho la prenotazione per l’assistenza! Via verso la stazione che devo essere lì alle 11:30 che devo anche pagare il biglietto! Ed iniziano le battute sui problemi di memoria ed un concerto rock che “ha da puzzà” ahah. In realtà una doccia ed una maglietta nuova comprata allo stadio ha scongiurato un concerto puzzolente!

Stadio Olimpico di Torino: concerto Vasco

Verso lo Stadio Olimpico di Torino!!!

Non nego l’emozione che ho provato per essere nella città dove è nato e cresciuto Salvatore. Torino è proprio una bella città. Check-in presso l’hotel Dock Milano e poi partenza verso lo stadio! Abbiamo preso il tram senza alcuna difficoltà per la sedia a rotelle e ci siamo diretti verso l’accesso per disabili chiedendo informazioni e seguendo una giovane donna in sedia a rotelle veloce come un fulmine che ci ha seminati! Nessun problema per accedere ed, anche all’Olimpico, ci hanno accompagnato al nostro posto. Primo anello a sinistra (fronte palco) dove si vedeva bene (ma si sarebbe visto meglio se i rivenditori di birra avessero tolto gli ombrelloni chiusi che non servivano più…!!!). Accanto a noi una coppia di Bergamo che era anche al soundcheck a Lignano!!! Ma guarda che combinazione!!! Domani sera, 6/6 saranno al concerto di Vasco a Padova!!! Mitici!!!

Vasco Stadio Olimpico Torino

Un concerto emozionante: Vasco sei unico!!!

Nonostante avessi visto in anteprima il concerto a Lignano, la serata all‘Olimpico di Torino è stata magica. Se c’è una cosa che vivo solo ed esclusivamente ai concerti di Vasco è quella di sentirmi tutt’uno con tutte le persone che sono presenti al concerto. Non solo con Vasco. Ho l’impressione che siamo tutti collegati come un’unica anima. Ammetto di essermi commossa più di una volta. Ammetto che cantare a squarciagola è liberatorio e terapeutico. Di sicuro lo è fatto assieme a Vasco. Ancora di più se condiviso col Popolo del Kom. Questo è un concerto di Vasco: terapia di gruppo!!! Vedere Vasco commuoversi mentre canta “Canzone” mi ha colpito profondamente, dritto al cuore. Perché ho capito quella commozione… Si pensa che un cantante rock sia un duro, ma in realtà chi ama il rock è sensibile…  Quella determinazione per andare avanti la si trova cantando canzoni cariche di forza grazie alle loro note e parole.  

In corsa verso un sogno…

Ed ecco la seconda data, il secondo concerto, la magica notte di Torino. Una notte calda come fosse piena estate, una notte piena di volti sorridenti. Il Popolo del Blasco è diverso. Incontrare lo sguardo di molte persone di età diverse che mi hanno sorriso, mi hanno salutato, mi hanno rivolto la parola, una frase, un cenno. Queste sono le persone che si incontrano ai concerti di Vasco. Vi posso garantire che non è così per gli altri concerti. Sarò ripetitiva, ma tra noi fans di Vasco c’è una sinergia diversa, non c’è niente da fare. Sembra quasi che ci si conosca da sempre. Ecco. Il mio corpo implora pietà, ma non voglio mollare! Dopo Torino mi attende il concerto di Vasco a Roma!!! Salto Padova perché le date sono troppo ravvicinate e non vorrei che il mio corpo mi abbandonasse del tutto! Il mio cuore sarà comunque presente! E voi? Sarete a Padova? Se sì, raccontatemi TUTTO!!! Concerto VASCO Stadio olimpico Torino 1/6/18 FATTO!!!   ASCOLTA la canzone sulla quale Vasco si è commosso
Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca